un luogo dove si parla di un po' di cose…

un luogo dove si parla di un po’ di cose…
u

Imperfezioni Home

un luogo dove si parla di un po’ di cose…

Latest stories

The End. La natura non è nostra amica.

T

NB.Il fumetto recensito è attualmente disponibile solo in edizione originale francese. In Spagna, sui Pirenei, alcuni escursionisti e gli abitanti di un paese cadono morti senza alcun motivo apparente. Théodore è un giovane ambientalista recatosi in Svezia per partecipare ad uno stage con Richard Frawley, un botanico amante dei Doors convinto che gli alberi abbiano la capacità di comunicare tra...

il bus. Prossima fermata il surreale.

i

Una premessa: nonostante edito in Italia da Barta Edizioni, nella recensione mi riferisco al volume con il suo titolo originale, non per “esterofilia” o “snobbismo”, ma solo perché ho sempre visto ed ammirato questa striscia con il titolo originale, ed ora mi viene automatico riferirmici in questo modo. Non me ne voglia quindi l’editore italiano, ed il lettore di questa recensione, poiché...

Demon. Inarrestabile e fuori controllo.

D

N.B. Il fumetto recensito è attualmente disponibile solo in edizione originale in lingua inglese. Coconino Press ne ha annunciato la pubblicazione italiana per il 2018. Demon è un comics in quattro volumi, scritto e disegnato da Jeson Shiga nel 2014 sotto forma di webcomic, raccolto in volumetti autoprodotti e recentemente edito da First Second tra il 2016 ed il 2017. Demon racconta di Jimmy Yee...

Docteur Radar. Un po’ Fantomas, un po’ Mabuse.

D

N.B. Il fumetto recensito è attualmente disponibile solo in edizione originale francese e di prossima pubblicazione in lingua inglese, in formato comics, da Titan Comics. Il primo volume, Tueur de savants (Glénat, 2014), è ambientato in Francia nel 1920. Quattro scienziati, Gontran Saint-Clair, Aristide Vernon, Bruno Vaillant e Émile Lenoir, vengono assassinati senza un’apparente motivazione. I...

La Pelle fredda. Dimenticare sé stessi.

L

Alla fine della prima guerra mondiale, un giovane ex combattente per l’indipendenza irlandese abbandona tutto e si rifugia su una piccolissima isola della Patagonia con l’incaricato di misurare e registrare gli eventi atmosferici. Batís Caffó, ufficiale tedesco di cui dovrà prendere il posto, non vuole però cedergli l’incarico cercando in tutti i modi di ostacolarlo, impazzito per la...

Nomen Omen. Il colore della realtà.

N

Rebecca Kumar, per tutti Becky, vive a Manhattan, ha vent’anni, due cani, due mamme, è affetta da acromatopsia e per questo non distingue i colori. Ma questo non le impedisce comunque di scattare belle foto e di postarle su Instagram – con anche un certo successo – e di avere una normale vita da giovane ragazza. Ma tutto cambia drasticamente dopo un incidente stradale, nel quale perde...

Guerra gelida. Russia, America e… Cthulhu.

G

Il Progetto Koschei è la super arma sviluppata dall’Unione Sovietica per essere usata contro la NATO. Basato sulle conoscenze delle arti occulte che i nazisti avevano appreso dalla scoperta di un’entità trovata dormiente nelle profondità del Mar Baltico, Koschei viene custodito a Chernobyl. Il Progetto Pluto ed il potere governativo situato a centinaia di anni luce dalla terra, grazie a portali...

Lost on the Road to Eternity. E felici di esserci persi.

L

A quarant’anni di distanza dalla loro prima apparizione discografica, esce Lost On The Road To Eternity, il lventesimo album di inediti. Formatasi nel 1972, nel 1978 la storica band inglese dei Magnum si affaccia sulla scena musicale Progressive e Hard Rock con “Kingdom of Madness”, un ottimo debutto che già faceva intuire le potenzialità della band capitanata dal chitarrista Tony Clarkin –...

Agente Allen. Gli X-Files, quando ancora non erano X-Files.

A

Il migliore agente della Strange, una particolare sezione del Servizio Segreto inglese, ha lasciato il suo incarico per aprire un ristorante ad Inverness, in Scozia, dal nome l’Elfo Rosso dove può dare sfogo alla sua passione culinaria facendo lo chef, coadiuvato ai fornelli dalla signora Keefy. Spesso ritorna a vestire i panni della sua vecchia attività su richiesta di Sir W, il suo vecchio...

Morto Stalin, se ne fa un altro. L’assurdità del potere.

M

Mosca, marzo 1953, l’Unione Sovietica ormai da più di vent’anni vive nel terrore delle epurazioni e dei Gulag. Iosif Vissarionovič Džugašvili che il mondo ha imparato a conoscere come Iosif Stalin, muore in seguito ad un’emorragia cerebrale. Comincia così una guerra senza esclusione di colpi all’interno dell’establishment direttivo staliniano per la successione alla guida dell’URSS. Georgij...

un luogo dove si parla di un po' di cose…

Articoli recenti

Instagram

Get in touch